IL MALTESE, #fuoriditesto #09: una nuova stagione, collaborazioni e #palcoaperto

Inauguriamo una nuova stagione di FDT ed ecco le novità prendere forma. 

Si allargano gli spazi dedicati ad ogni personaggio o argomento, grazie anche alle vostre contribuzioni. Ci si slega dalla ferrea cadenza mensile: resta idealmente, ma non più tassativa. 

Siamo in tanti per fortuna, occorre qualche giorno in più per elaborare i contenuti, senza rischiare mai di chiudere i battenti mentre magari c’è ancora fermento nell’aria. 

Lo spirito resta quello dell’estemporaneità e della freschezza: quindi se vi va di prender parte allo spettacolo, il momento per agire è in quel momento; quando passa, ahimè, è passato. Ma niente paura, ne arriverà un altro.

PODCAST

Il racconto del personaggio (in senso lato) del mese si ritaglia più di spazio per la narrazione e si arricchisce di eventuali cornici sonore. 

In questo caso si tratta ad esempio di alcuni interventi musicali e di una sigla finale. Sono estratti dai demo-tape dei DEA (1986), da registrazioni dell’epoca dal vivo al Maltese, recuperate su cassette sgangherate; mentre la sigla finale è affidata ai Knot Toulouse di Gianrico Bezzato, che a quanto pare ha già conquistato il cuore di tutti. Come ha sempre fatto.

FUORI DI TASTING

Non troverete l’abbinamento del vino e la degustazione in coda al racconto: si ritaglia a sua volta un suo spazio più ampio, aperto alle contribuzioni. Avranno un loro podcast in un post a parte, di modo che sia più facile, per gli interessati all’argomento specifico, recuperare quei contenuti relativi solo ai vini. 

COLLABORAZIONI

Gli scambi e i vostri interventi stanno macinando i neuroni di tutti, rilasciando endorfine che verranno presto redistribuite tra i PATREON. 

I candidati alle collaborazioni sono già al lavoro da giorni: si è partiti dai MUSICISTI, dagli SCRITTORI (avete tempo ancora fino a domani o dopodomani…); poi sarà il turno dei LETTORI volontari, che verranno coinvolti di seguito, con la messa a fuoco dei contenuti. 

Alla fine il vostro oste farà un bel cocktail. Come per gli altri contenuti: non appena pronti li troverete qui al banco.

Aumentano quindi i contenuti, che verranno rilasciati gradualmente, per evitare indigestioni e dare il tempo di assaporare.

PALCO APERTO

Microfono al centro, impianto accesso, primo ospite già caldo. Tra poco abbasseremo le luci in sala. Dal pubblico si alzerà uno di voi e salirà sul palco. Rimanete connessi. Si parte col botto.

Come ogni palco che si rispetti anche il nostro ha un suo BACKSTAGE per le chiacchiere libere e chi lo desiderà potrà tirar tardi insieme a noi. 

Quindi oltre alla presentazione di un determinato lavoro (album, canzone, libro, raccolta, fumetto o altro) ci sarà uno spazio sonoro per poter fare quattro chiacchiere con l’ospite e conoscersi meglio.

Tenetevi forte, si parte.

Dove? Sul mio PATREON. Unisciti, si lavora insieme.

Mai mani in mano.
www.patreon.com/giovannisucci

Se vuoi lasciare un commento.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...